Byoblu.com querelato, si deve autosequestrare

image.axd

Ci risiamo. Il videoblog di Claudio Messora subisce nuovamente un “attacco” intimidatorio. Nel suo ultimo post “Le mie progioni” byoblu ci informa di un’ordinanza di sequestro del blog emessa dalla polizia postale di Milano.

Tempo fa quando su youtube apparve un video che usava una vecchia registrazione di Giuliani per mandare un vero-falso allarme di terremoto, i giornali come il Corriere della Sera e Il Giornale non impiegarono molto tempo a dire che il video incriminato poteva essere quello di byoblu.com. Iniziò quei giorni una specie di campagna anti-byoblu. Stranamente dagli articoli scritti dai quotidiani il link al blog era errato. Ancora non sappiamo quale sia il post incriminato e chi abbia querelato Claudio Messora, lo sapremo fra qualche giorno quando Claudio dall’Abruzzo dove sta registrando INTERNET FOR GIULIANI, tornerà a Milano per autosequestrarsi. Vedremo questa volta quanto se ne occuperanno i nostri quotidiani.

La Rete fa davvero paura?

Segnalazione: Gruppo “NON TOCCATE BYOBLU.COM” su facebook.

Pubblicato da

Damiano Zito

PhD Student e Ingegnere Elettrico. Blogger su il Fatto Quotidiano. Appassionato di tecnologia ed utente Android. Attualmente vivo a Roma. Sul mio blog riverso pensieri, opinioni, collaborazioni e quando capita anche esperienze personali. Mi piacciono la cucina e i vini italiani.

Lascia un commento