Provare vergogna

DiDamiano Zito

Provare vergogna

Forse Reggio Calabria ancora non è una città pronta ad applaudire la cattura di latitanti e mafiosi che sono sempre in numero maggiore a finire dentro la rete di Renato Cortese. Sono però certo che manca solo un input che spinga i cittadini onesti e per bene ad uscire dalla cappa della paura e che i tempi stanno facendo maturare coscienze pulite. Lo testimonia la solidarietà dei cittadini reggini che a gennaio – dopo la bomba alla procura – hanno manifestato ai magistrati calabresi.

Ciononostante vi sono spettacoli per i quali non si può andare fieri, al punto da farci provare vergogna. Antonino Monteleone, ne ha provata certamente tanta nel presentarci come è stata accolta – dai familiari – la cattura del latitante Giovanni Tegano a Reggio Calabria.

“Buona visione!”

httpv://www.youtube.com/watch?v=I9jxIMRQlT8

httpv://www.youtube.com/watch?v=gImC-JcvE3E

Info sull'autore

Damiano Zito administrator

Ingegnere Elettrico e Dottore di Ricerca. Appassionato di tecnologia ed utente Android. Ho vissuto 10 anni a Roma. Su questo blog ho riversato pensieri, opinioni, collaborazioni ed esperienze personali. Quello che leggi può essere stato scritto ormai qualche anno fa.

1 commento finora

Tweets that mention Provare vergogna | il Blog di Damiano Zito — Topsy.comPubblicato il3:48 pm - Apr 27, 2010

[…] This post was mentioned on Twitter by Damiano Zito. Damiano Zito said: leggi le news: Provare vergogna http://bit.ly/dtg1z7 […]

Per pubblicare un commento, devi accedere