Crdgame, Come Ho Ottenuto i Soldi del Rimborso

accredito-unicredit-crdgame-600px

Come ho scritto nel post precedente (punto 6) dopo la querela presentata nei confronti di crdgame ho segnalato la questione alla mia banca. Dopo alcune verifiche ho ricevuto un accredito sul mio conto corrente che potrò ritenere definitivo il 7 luglio (120 giorni dopo la mi richiesta di rimborso in filiale).

Mi è stato riferito dall’operatore bancario che naturalmente in questo intervallo di tempo posso ricevere un rimborso da parte di CRD. Oggi sono stato informato del fatto che la transazione di pagamento di 262 Euro per lo smartphone che avevo acquistato è stata annullata pertanto il denaro che io ho versato sul conto di CRD, non c’è più.

Quindi da parte mia ci sarà la remissione della querela per truffa in quanto reato non è più esistente.

 

Pubblicato da

Damiano Zito

Ingegnere Elettrico e Dottore di Ricerca. Appassionato di tecnologia ed utente Android. Ho vissuto 10 anni a Roma. Su questo blog ho riversato pensieri, opinioni, collaborazioni ed esperienze personali. Quello che leggi può essere stato scritto ormai qualche anno fa.

11 pensieri su “Crdgame, Come Ho Ottenuto i Soldi del Rimborso”

  1. In data 03/10/2013 ho segnalato la vicenda Dreamcity.it, di cui risulta essere proprietaria la ditta TIEMME srls di Marco Torzoni di Occhiobello (RO), sia alla redazione di “Striscia la notizia” che a “Le Iene”.
    Vediamo cosa succede, io vado avanti imperterrito, queste persone devono smetterla…..
    Saluti

  2. Anche io ho ricevuto le stesse email che hai ricevuto tu da crdgame. Alla fine a me il nexus è arrivato (dopo 3 mesi, ma è arrivato). Adesso invece vedo che hanno sottoposto il sito a sequestro preventivo…

  3. Lo stesso dicasi anche per Dreamcity.it di Torzoni Marco, il mio ordine del 23/06/2013 risulta ancora inevaso, a breve adirò a vie legali.
    Il fastidio più grande è il fatto che doveva essere un cell. per mio figlio (minorenne) acquistato con i suoi risparmi.

    Diffidate

      1. seguendo i tuoi consigli ho effettuato la segnalazione sul sito ministerialE dell’AGCM (AUTORITà GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO) domani effettuerò la denuncia c/o la polizia.
        Purtroppo difficilmente si otterranno dei benefici effetti in quanto non esistono precise norme che ci tutelino e che colpiscano direttamente questi “imprenditori”.
        Telefono sempre occupato e raramente rispondono alle mail con risposte evasive e/o false.

  4. Anche io ero nelle tue condizioni per un sony xperia mini (terminale non recente) e dopo varie “pressioni” verso febbraio-marzo ho mandato dalla mia casella pec alla loro pec documento di messa in mora , in conoscenza aduc+polizia di rovigo+striscia la notizia e nell’arco di 30 gg come avevo indicato ho ricevuto accredito su carta di credito della cifra versata…forse sono stato un pò + fortunato oppure i dati forniti per iscritto e per telefono hanno fatto drizzare le antenne ai personaggi preferendo una conciliazione piuttosto che il resto…

  5. Scusami per il disturbo, ma mi trovo nella tua stessa condizione circa il rimborso. La Banca mi ha riaccreditato la somma ed il sig. Cardinale mi ha chiesto di effettuare la remissione della denuncia, minacciandomi, in mancanza, di querela per diffamazione. Tu hai fatto la remissione di denuncia?
    Grazie.

    1. Non ho rimesso la denuncia perché la Banca mi ha detto che i soldi che ho riavuto indietro me li ha anticipati lei. Si è trattato di un rimborso che è divenuto definitivo allo scadere di 120 giorni (due giorni fa per essere precisi).
      I signori in questione vanno scrivendo di avermi rimborsato con storno su carta di credito, però io in realtà ho ricevuto il denaro su contocorrente e mediante bonifico della banca.

Lascia un commento